‘Girasole’ una poesia di Corsino Fortes. Distogliere lo sguardo per vedere meglio.

Un’immagine: un’isola (una qualsiasi), circondata dalle acque del mare solcato da navi che simboleggiano la Storia e il tempo, che continuano inesorabilmente ad andare avanti, avvolgendo e inglobando tutto.

'Girasole' acrilico su tela, 2013, Lisete Chies (Porto Alegre 1961).

‘Girasole’ acrilico su tela, 2013, Lisete Chies (Porto Alegre 1961).

C’é una poesia dedicata ad un fiore, nello specifico si tratta di un girasole, con il suo stelo abbastanza robusto che non si agita più di tanto al vento, piuttosto segue il sole con leggeri movimenti, quasi come se fosse accecato da questo e non potesse evitare di fare altro. Platone diceva che avvicinandosi troppo al sole (o alla verità assoluta) si rischia di rimanere accecati e di non comprendere nulla. Se il buio pesto non concede visibilità alcuna, la troppa luce acceca: insomma, il risultato è lo stesso. Nel caso del sole, forse la soluzione sarebbe proprio guardare altrove, pur rimanendo nell’area illuminata, ma evitando di fissare esclusivamente la fonte principale di luce che acceca e quasi paralizza.

La poesia che segue di Corsino Fortes è forse una di quel gruppo di poesie più semplici da comprendere, meno enigmatiche, ma aperte a varie interpretazioni.

Sembra che il girasole sia proprio il simbolo dell’uomo capoverdiano, incitato a liberarsi dal potere, dalle strutture e dai pregiudizi per diventare finalmente libero. Ma, a pensarci bene, non si tratta solo dell’uomo capoverdiano poiché c’é qualcosa di assoluto in questa poesia. Oppure, potrebbe essere la metafora di un amante indeciso e intrappolato fra mille impedimenti e problemi, impossibilitato ad agire?

Capture

van-dyck-autoritratto-con-un-girasole1

Anthony van Dyck (1599, Antwerpen – 1641, London), “Autoritratto con un Girasole”, 1632, Olio su tela 60 x 73 cm, Collezione privata.

af|E

Advertisements

6 thoughts on “‘Girasole’ una poesia di Corsino Fortes. Distogliere lo sguardo per vedere meglio.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s