Una poesia per la sera #Circolo16: “Voce Sola” di Pierluigi Cappello:

Esistono ancora esseri umani che si emozionando leggendo i versi di una poesia? 

Poiché a volte da questo mio piccolo spazio passano poeti, amanti della poesia e lettori, ho pensato di condividere l’iniziativa del Circolo16 che si sta rimettendo in piedi negli ultimi tempi. Rimando direttamente alla pagina del blog su cui trovare maggiori informazioni sull’iniziativa Una Poesia per la Sera e su come dare il proprio contributo, magari con una sola poesia, perché in un momento come questo forse l’unione, la creazione di un corpo, di una barriera, potrebbe aiutare la cultura.

Io stasera leggo una poesia prima di terminare la giornata.

Io dico che
– secondo me –
le parole non vedono
le parole non vedono mai abbastanza
sono due occhi
rimasti dietro un muro
sono il buio di una stanza
e quello che vedono, povere,
a vederlo mi fa quasi pena
non conta
rispetto alle cose che contano
rispetto alle cose che ci hanno detto
che sono vere.
A noi, timbrati in seme.

Pierluigi Cappello (1967-2017)

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s