Dall’archivio del Circolo16 e il nuovo tour letterario di Filippo Melis

[…]Dispersione di semi disseminati qua e là. Nasceranno nuovi fiori e sarà ancora primavera. Filippo Melis Recupero un altro articolo archiviato sulle pagine del vecchio Circolo16 per ridargli un nome. Si tratta della condivisione delle mie opinioni sul libro di poesie di Filippo Melis AQVA (Non ci sarà la morte), con cui avevo colto l’occasione di presentare l’opera…

Libri dalla terra straniera – “Os Transparentes” di Ondjaki

Raccolgo le mie note sulla lettura di Os Transparentes di Ondjaki, un libro pubblicato nel 2012 e vincitore del Premio Saramago, un meraviglioso pezzo della letteratura internazionale che mi auguro si diffonda sulla scena letteraria italiana. Scrivere qualcosa in merito il contenuto del libro questa volta è ancora più difficile del solito per un insieme di fattori: la…

“Ama il Tuo Sogno” #YvanSagnet

Grazie alla mia amica libraia, la quale mi ha svelato che che erano rimaste ancora delle copie autografate, mi sono ritrovata a cominciare la lettura del libro con la seguente frase: «Promuovere la cultura in questo momento particolare è fondamentale».  Yvan Sagnet La suddetta amica mi ha anche detto che l’autore è stato il direttore artistico dell’edizione 2016 del festival…

“Inter-city”, poesie di Lucia Sallustio

Inter-city è un libro di poesie di Lucia Sallustio pubblicato nel 2014 (Wip Edizioni). Sulla copertina leggo un frammento della biografia attuale dell’autrice: «Lucia Sallustio (Bari, 1960) attualmente risiede a Molfetta. Dirigente Scolastico, si divide fra scuola, letteratura, traduzioni e famiglia». Benché io abbia ritrovato piacevolmente la Prof.ssa Sallustio attraverso il suo blog su WordPress,…

“L’amante Giapponese” di Isabel Allende

L’amante Giapponese di Isabel Allende è un romanzo ambientato nel 2013, ben strutturato e raffinato, che riesce a portare in superficie dei temi di grande interesse contemporaneo: storia, sessualità, immigrazione e società. Le due protagoniste femminili sono legate in primis dai due punti geografici di partenza e di arrivo, rispettivamente l’Europa dell’est e gli USA, ma anche dall’esperienza…

Lingue dominanti e resistenza, una poesia/ Languages of power and resistance, a poem

Non so se sia realmente uno dei suoi intenzionali scopi, ma leggendo la seguente poesia ho percepito un riferimento alle lingue europee imposte nel mondo. Secondo meccanismi di potere e supremazia, fu data la lingua a chi ne aveva già una (o più di una) e non ne aveva un reale bisogno. Tuttavia,  le lingue e le…

Le parole dell’altro nel romanzo “The Moor’s Account” di Laila Lalami

  […] what am I doing here in this strange land, in the middle of the battle between two foreign people? Sebbene il fine della narrativa non sia quello di presentare un fedele resoconto della realtà, essendoci di mezzo la fantasia e l’abilità degli scrittori che mescolano fatti documentati ad elementi di fittizi, essa mette…