La Nostra Giornata Mondiale del Libro

23 Aprile 2020, Giornata Mondiale del Libro. Quando si pensa ai lettori spesso viene in mente l’immagine di una grande libreria, perfettamente organizzata, magari persino ben indicizzate per titolo, autore o genere. Di foto stupende e perfette ne ho viste parecchie oggi, per celebrare la giornata mondiale del libro. Invece io decido di condividere una…

16 Aprile 2020- Luis Sepúlveda

Talvolta i morti hanno nomi. Ogni tanto, negli ultimi mesi, le notizie in prima pagina dei giornali mettono in evidenzia i nomi di persone note che hanno perso la vita a causa del Covid-19: persone dello spettacolo, riveriti professionisti nel campo della medicina, scienziati, musicisti, artisti e politici. Le vittime vengono così ricordate a seconda…

Riflessioni virali

Stamattina sono inciampata in una iniziativa letteraria che ha distratto per un attimo la mia attenzione completamente incentrata sulle notizie di cronaca e dai vari aggiornamenti: i proprietari della libreria Spine Bookstore sfidano la quarantena e consegnano libri su richiesta e direttamente a casa di chi risiede nella città di Bari. L’ho trovata un’iniziativa culturale…

Book Tag e Compleanni

29 Novembre 2019. I Book Tag sono una tipologia di post che fa raramente comparsa sulle le pagine virtuali di questo blog. Evidentemente preferisco leggerli piuttosto che scriverli, perché offrono spunti interessanti seppure attraverso la positiva leggerezza che li contraddistingue. Ho “rubato” questa specie di gioco letterario dal blog di Gian Paolo, che a sua…

Lettori in Terra Straniera: San José (Parte 2)

Segue da Preambolo (Parte 1). Mi accontento di vedere la Biblioteca Nazionale dall’esterno (1), poiché rimane chiusa nel fine settimana. Dunque, dopo aver attraversato l’elegante Parque Nacional (2), apprezzo i grandi edifici che si trovano su ambo i lati della strada: il Tribunale (3) con la maestosa entrata semicircolare e la bandiera nazionale issata, il…

Umani

La dura verità è che non serve nulla. Non servono parole, appelli, scioperi, manifestazioni, campagne di sensibilizzazione né dibattiti.  Purtroppo, non servono azioni di solidarietà, e non servono neppure i nostri blog intrisi di sensibilità, dove si incontrano anime buone, pieni di parole soavi, sfoghi, osservazioni lucide o folli, urla zittite. Non servono i libri, non…