Dall’archivio del Circolo16 e il nuovo tour letterario di Filippo Melis

[…]Dispersione di semi disseminati qua e là. Nasceranno nuovi fiori e sarà ancora primavera. Filippo Melis Recupero un altro articolo archiviato sulle pagine del vecchio Circolo16 per ridargli un nome. Si tratta della condivisione delle mie opinioni sul libro di poesie di Filippo Melis AQVA (Non ci sarà la morte), con cui avevo colto l’occasione di presentare l’opera…

Must-read Classics by Arab Women Writers: Short Stories by Samira Azzam

ARABLIT & ARABLIT QUARTERLY Back in 2015, ArabLit asked 9 Arab women writers to name their favorite books by Arab women writers: Palestinian writer Adania Shibli — author of the Best Translated Book Award-longlisted Touch (trans. Paula Haydar) and We Are All Equally Far from Love (trans. Paul Starkey) — chose three must-reads: Iman Mersal’s A Dark Alley Suitable for Learning to…

Dall’Archivio di Circolo16- Dialogo di una notte di mezzo autunno: lettori versus non-lettori

Pubblicherò su questo blog una serie di vecchi articoli scritti da me per Circolo16, l’esperimento di un blog collettivo che purtroppo non ha avuto continuità né seguito. Attualmente Circolo16 è in fase di ristrutturazione, ma non so quali siano i progetti futuri e a che punto della sua riflessione si trovi. Mi ero allontanata dal circolo…

In arrivo in libreria: “Passaggi in Siria” di Samar Yazbek e “Non ci sono coltelli nelle cucine di questa città” di Khaled Khalifa

Originally posted on editoriaraba:
Per una strana coincidenza, tra settembre e ottobre 2017 escono in traduzione italiana due novità di narrativa siriana: Passaggi in Siria, di Samar Yazbek (Sellerio, trad. di Andrea Grechi) e Non ci sono coltelli nelle cucine di questa città, di Khaled Khalifa (Bompiani, traduttore ancora ignoto). Yazbek e Khalifa sono due…