Libri dalla terra straniera: “Silence is My Mother Tongue” di Sulaiman Addonia

Silence is My Mother Tongue è il secondo romanzo non ancora tradotto in italiano di Sulaiman Addonia, di cui invece si trova in traduzione il primo libro, La Conseguenza dell’Amore (Sperling & Kupfer, 2009). Specifico, onde evitare evitare ambiguità che potrebbero nascere facendo qualche ricerca, che quest’ultimo libro non ha alcun legame con il bellissimo…

Reblog- Immaginario coloniale italiano – Carmilla on line — l’eta’ della innocenza

  Immaginario Coloniale Italiano Si costruisce aprioristicamente uno stereotipo, lo si applica alla realtà, dando luogo ad un pregiudizio che a sua volta conferma e corrobora lo stereotipo: è questo il circolo vizioso che – spiega Bassi – agisce da meccanismo di produzione di un immaginario coloniale. Originally posted on HyperHouse: Su CarmillaOnLine la recensione…

Reblog: La guerra inquina la terra, il MUOS pure

Fra le cose che nella storia dell’umanità sono sempre esistite c’è senza dubbio la guerra, insieme alla capacità di creare, alla comunicazione, al bisogno del nutrimento fisico e spirituale, all’amore e all’odio. Lo scopo della guerra è rimasto a larghe linee invariato, con le dovute eccezioni, mirando all’annientamento dell’altro, all’affermazione della superiorità attraverso la conquista…

Buon Anno Nuovo IT/ Feliz Ano Novo PT – Rubem Fonseca

Approfitto del momento per augurare un sereno anno a chiunque passerà di qui. Nel mentre condivido un frammento di un libro di Rubem Fonseca pubblicato nel  1975. Feliz Ano Novo è il titolo di uno dei racconti della raccolta omonima che, oltre a diventare subito un successo della letteratura brasiliana,  fu censurato dal regime militare…

Tempo di uccidere – Ennio Flaiano

    Nel post di ieri ho segnalato un articolo di Igiaba Scego in cui indicava dei libri per leggere e capire il colonialismo/postcolonialismo italiano. Per una strana coincidenza oggi mi sono ritrovata sott’occhio un articolo di Cristina di Pietro su  Tempo di uccidere – Ennio Flaiano,  a proposito di uno dei libri consigliati nella lista, con…

A proposito di Ottobre, il mese nero, e del ‘Black History Month’

Per alcuni paesi il mese di Ottobre, appena sfuggito, è dedicato alla Storia Nera, meglio conosciuto in lingua originale come Black History Month, in cui si celebrano le personalità di spicco appartenenti alle comunità dell’Africa o di origini africane che hanno occupato un ruolo di importanza in vari ambiti e settori, possono essere artisti, politici,…